top of page

COMUNICATO STAMPA - Nuoto, brilla il Cus Ferrara nei “criteria” e alle finali regionali a squadre Esordienti

Anastasia Pasti 8^ in Italia nei 100 farfalla . Emanuele Moscato sfiora il podio a dorso

COMUNICATO STAMPA  - Nuoto, brilla il Cus Ferrara nei “criteria” e alle finali regionali a squadre Esordienti

Settimana densa di appuntamenti sportivi quella degli agonisti del Cus Ferrara nuoto, chiamati a competere su più fronti. Riccione ha ospitato i “criteria” di nuoto dove i 30 atleti più forti in Italia per annata, si sono sfidati in vasca da 25 metri ed il Cus era rappresentato da Anastasia Pasti ed Emanuele Moscato.
Anastasia Pasti si piazza undicesima nei 50 farfalla, dodicesima nei 200 delfino ed entra - con il proprio personale nei 100 farfalla - nella top 10 nazionale chiudendo 8^. Gara bellissima dove Anastasia con grinta e coraggio, lotta per la medaglia fino agli ultimi metri con 8 ragazze racchiuse in 6 decimi di secondo, ritrovando quella sicurezza che in questa stagione faticava ad uscire. Buoni piazzamenti per lei anche nei 50 e 100 dorso.
Ottima la prova di Emanuele Moscato nei 50 dorso dove sfiora il podio chiudendo quinto in Italia confermando il salto di qualità evidenziato in questa stagione; un po’ meno bene nei 100 dorso dove si piazza ventunesimo peggiorando sensibilmente il personal. Per lui un piazzamento anche nel 50 rana.
A Carpi invece si è svolta domenica la finale a squadre Esordienti dove hanno avuto accesso le prime 8 squadre della regione in base ai punteggi ottenuti nelle finali regionali di marzo. In questa gara le atlete dovevano coprire tutto il programma gare formato da tutti i 100 e i 200 di ogni stile, le due staffette mista e stile libero e i 200 mx.
Le Esordienti A cussine si sono qualificate all’evento con il 5° posto prossisorio, ma con un divario enorme dalla 3^ classificata. La prestazione è stata tale che a sorpresa si sono giocate il podio fino all’ultima gara, la staffetta mista dove due posizioni di differenza purtroppo hanno fatto scivolare le cussine al quarto posto a soli 6 punti dalla medaglia di bronzo. Un piazzamento comunque ottimo.
Le artefici di questapiccola imprresa sono state Alice Canella che migliorando e di molto i propri personali, si piazza quarta nei 100 dorso e terza nei 200 dorso. Migliora ancora, dopo il podio regionale nei 200 farfalla, Serena Capobianco che arriva terza; terzo posto anche per Lucrezia Rossi nei 100 farfalla e quinto posto per lei nei 200 misti. Migliora i propri personali anche Margherita Astolfi nei 100 e 200 stile libero arrivando quarta in entrambe le gare; bene anche la ranista Caterina Meloncelli che migliora nei 100 giungendo 6^. Per lei anche un 7° posto nei 200. Terza la staffetta 4x50 stile libero con Meloncelli, Canella, Capobianco, Rossi che giungeranno poi seste nella 4x50 mista.
Soddisfatto dei risultati i direttore Tecnico Gianluca Orlandi, che sottolinea l’ottimo lavoro fatto dall’allenatrice della categoria Giada Martinelli che ha contribuito a questa bellissima prestazione di gruppo.

bottom of page