top of page

COMUNICATO STAMPA - Atletica, buoni risultati per i giovani del Cus Ferrara

A Modena le gare riservate ai più grandi, in città i Provinciali di prove multiple

 COMUNICATO STAMPA - Atletica, buoni risultati per i giovani del Cus Ferrara

Prosegue la stagione agonistica per la sezione atletica del Cus Ferrara con le gare che si sono svolte in regione per le categorie maggiori e a Ferrara per i giovani.
A Modena il tradizionale Trofeo della Liberazione è stato condizionato dal maltempo e da una temperatura tutt’altro che propizia, che ha costretto alla defezione Filippo Torresin ed Elena Bonafè, ma hanno comunque partecipato Emma Brina, che ha corso i 100 metri donne in 13.41, e l’Allieva Giorgia Francioso, con il tempo di 13.44. Nei 400 metri uomini, Niccolò Cuoghi ha chiuso in 56.18, Lorenzo Abate in 59.22.
Sempre a Modena, si è svolto il 3° Meeting regionale oper Cus UNIMORE, al quale hanno partecipato sei atleti cussini: Emma Brina ha concluso i 400 metri ostacoli con un buon 1:09.69 conquistando la quinta posizione; Tommaso Ferrozzi, all’esordio nella categoria Juniores, ha corso i 200 metri in 23.61 migliorando di oltre un secondo il suo precedente primato. Buona prova anche per Elena Bonafè nei metri 800 con il tempo di 2:27.74. Nella stessa gara al maschile, terza piazza per Filippo Torresin con 1:54.63, Giovanni Padovan ha corso in 2:02.96 e Lorenzo Abate in 2:19.52.
I più giovani hanno partecipato a Ferrara ai Campionati Provinciali di Prove Multiple. Nel Tetrathlon A, che comprendeva le gare di 60 metri, salto in lungo, getto del peso e 600 metri, Fabio Besutti ha totalizzato 1073 punti (9.9; 3,48 m, 5,75 m, 2:04.9) piazzandosi decimo nella gara vinta dal bolognese del Pontevecchio Lacalandra (2092 punti); l’altro cussino Filippo De Carli ha realizzato 776 punti (9.9; 3,05 m; 6,34 m; 2:15.1). Nella stessa gara al femminile, Sara Botti ha conquistato 1493 punti, con 9.7 nei 60 metri, 3,23 metri nel lungo, 6,97 nel peso e 2:21.8 nei 600 metri; Anna Alvisi ha realizzato 1057 punti (9.9; 2,87m; 5,79; 2:50.3. Nelle prove del Tetrathlon B, ossia i 60 hs, il salto in alto, il lancio del vortex e i metri 600, Malena Kona si è classificata nona con 1870 punti, con il miglior tempo nella gara dei 60 hs (21.2), 1,08 nell’alto, 27,20 metri nel vortex e 2:12.4 nei 600 metri. Per la categoria Cadetti, nelle cinque prove del pentathlon femminile Beatrice Barigozzi si è piazzata sesta con il punteggio complessivo di 2241 punti: 13.9 negli 80 hs; 1,29 nel salto in alto; 14,45 nel giavellotto; 2:12.3 nei 600 metri.
Prossimamente gli atleti delle categorie superiori affronteranno la fase regionale dei Campionati di Società sabato 4 e domenica 5 maggio a Modena.

bottom of page