top of page

COMUNICATO STAMPA - Ai Black Mamba lo street basket organizzato del Cus Ferrara al Parco Coletta

Battuti i Mambas 19 a 15 in finale. Pivetta si aggiudica la gara da 3 punti stile NBA

 COMUNICATO STAMPA - Ai Black Mamba lo street basket organizzato del Cus Ferrara al Parco Coletta

E’ stata la squadra dei “Black Mamba” ad aggiudicarsi il 1° torneo di Street basket organizzato dal Cus Ferrara, con il patrocinio di Comune ed Università, nel campo all’interno del Parco Coletta (giardini del Grattacielo) e che ha visto ai nastri di partenza 8 formazioni. Il team formato da Davide Leone Rondinone, Manuel Cattani, Bryan Manuel Tarozzi e Sebastiano Rigotti (tutti studenti fuori sede di Scienze Motorie) ha battuto 19 a 15 in un’accesa finale i Mambas (Lorenzo Bergamini, Andrea Madella, Matteo Patron, Richard Ruina) autori di un attimo torneo.
Sul terzo gradino del podio le Brutte Bestie che hanno avuto la meglio nella finale per il bronzo sul Triumvirato, team che ha sostenuto tutto il percorso con solo 3 atleti a referto, ma che ha avuto la soddisfazione di vincere con Riccardo Pivetta la spettacolare gara di tiro da 3 punti, stile NBA.
Componente sportiva a parte, questo pomeriggio di sport in una zona particolare della città è stato un successo per partecipazione dentro e fuori dal campo, tanto da far ipotizzare agli organizzatori una seconda edizione già ad inizio ottobre, come benvenuto della città alle matricole del nuovo anno accademico. L’intento è quello di farlo diventare una “classica”, un appuntamento fisso per gli studenti e per la città, aprendolo a tutti con classifiche separate, studenti e non.
Compiaciuti per il successo il Direttore Generale dell’Università di Ferrara Dott. Marco Pisano e il presidente del Cus Ferrara Giorgio Tosi che hanno premiato i vincitori.

bottom of page