top of page

COMUNICATO STAMPA – Nel vivo la stagione dell’atletica del Cus Ferrara

A Modena e Ferrara si sono svolti i campionati di società con buoni risultati

 COMUNICATO STAMPA – Nel vivo la stagione dell’atletica del Cus Ferrara

Gli atleti della sezione atletica del Cus Ferrara hanno partecipato ai Campionati di Società, sia a livello regionale per le categorie Assolute sia provinciali per i più giovani.
A Modena in evidenza le prestazioni di alcuni atleti delle categorie Allievi, Juniores, Promesse e Seniores. Bella prova di Tommaso Ferrozzi (Juniores) nei 400 metri, corsi in un buon 52.15 che rappresenta il suo nuovo record, abbassando il precedente (54.80) di oltre due secondi e risultando il migliore dei cussini su questa distanza. Personale anche per Giovanni Padovan (Seniores) nei metri 800 con 2:01.54 ed esordio tra le veterane nel salto con l’asta dell’Allieva Carolina Borgatti con 2,05 metri. Elena Bonafè (Promessa) ha ottenuto la sua migliore performance stagionale nella gara dei 1500 metri con 5:07.96 e ha corso i metri 800 in 2:27.30; inoltre, insieme alle compagne Emma Brina, Arianna Lussu e Maia Vocca ha corso una bella staffetta 4x400 metri (4:15.85), nella quale in particolare Maia Vocca ha espresso un’ottima ultima frazione recuperando parecchie posizioni. Nella 4x400 maschile, Ferrozzi, Torresin, Pirazzini e Padovan hanno chiuso in 3:35.76. Filippo Torresin si è cimentato pure nella gara dei metri 800 (1:53.86) e nei metri 1500 (4:00.92). Altri risultati: Silvia Fortunato, 13.07 nei m 100 e 26.65 nei 200; Giorgia Francioso 13.31 nei m 100; Arianna Lussu 28.89 nei m 200; Maia Vocca 1:01.37 nei m 400. Nei concorsi, 6,87 metri di Lorenzo Basco nel salto in lungo, 37,35 metri di Miriam Botti nel lancio del martello e 18,15 metri di Anna Cecere all’esordio nella stessa specialità; 17,36 metri nel lancio del disco per Benedetta Dragotto, anche lei esordiente nella specialità e 1,46 di Caterina Mantovani nel salto in alto.
A Ferrara, la seconda giornata dei provinciali di Società ha visto in pista Cadetti e Ragazzi. Bel salto di 9,50 metri di Greta Boninsegna nel triplo Cadette e buon 46.2 di Virginia Pelati nei metri 300 Cadette; Beatrice Bolognesi 14.5 nei metri 80 ostacoli, 3:41.7 nei metri 1000 per Margherita Rizzati e 24,46 metri nel martello per Sara Mankoud. Tra i Cadetti, 46.9 nei metri 300 per Carlo Zanghirati e 17,77 metri nel giavellotto per Samuele Ricci. Tra i Ragazzi, vittoria di Marco Francioso nei 60 metri con 8.8 e di Pietro Giovinazzo nel salto in alto con 1,31, che hanno ottenuto rispettivamente il secondo posto nell’alto con 1,24 e il sesto nel salto in lungo con 3,65. Giorgia Zanzi ha vinto il salto in lungo Ragazze con 4.01 e ha corso i 60 metri in 9.2; 9.3 il tempo di Malena Kona nei 60 metri e 3,28 nel salto in lungo.

bottom of page